ICTUS ISCHEMICO

L’ictus ischemico consiste nella necrosi di una parte del tessuto cerebrale conseguente ad un difettoso apporto di sangue al cervello in seguito all’ostruzione di un’arteria a causa di un coagulo di sangue o per la presenza di una placca aterosclerotica (ateroma). Clinicamente si manifesta con il deficit neurologico corrispondente all’area di tessuto cerebrale sede di ostruzione arteriosa, quindi paralisi muscolare, difficoltà di linguaggio e motorie,…